ATTENZIONE
FOTOGRAFIE NON AGGIORNATE, disponibili a partire da fine Marzo 2021

Olio extra-vergine di oliva
Monocultivar

La cultivar identifica il genotipo della pianta di olivo.
È la cultivar, assieme al territorio ed al metodo di estrazione, a conferire colore, odore e sapore unici a ciascun olio extra-vergine di oliva (e.v.o)..
Un olio e.v.o. monocultivar è un olio e.v.o. ricavato dalla spremitura di olive appartenenti ad un'unica cultivar.

In Italia sono recensite quasi 1300 cultivar differenti, di cui 120 solo in Toscana (quasi il 10% del totale, a conferma della storica vocazione della regione Toscana alla coltivazione dell'olivo).
Un patrimonio genetico unico al mondo, non eguagliato da alcuna altra nazione produttrice d'olio (la Spagna conta 272 cultivar diverse, la Grecia 52 etc..), che fa dell'Italia il Paese produttore di olio e.v.o per eccellenza e della Toscana la regione principe tra di esse.

La Toscana è qualità di vita, tradizione ed un ambiente unico ed incontaminato.



Frantoio
Olio e.v.o. monocultivar

La cultivar Frantoio è originaria della regione Toscana e da qui si è poi diffusa in tutte le zone olivicole del mondo per le sue doti di qualità e resa.
È purtroppo dotata di scarsa resistenza al freddo. La maggior parte degli olivi di cultivar frantoio dell'Azienda il Passo degli Ulivi morirono difatti durante il gelido inverno del 1985 e furono successivamente reimpiantati.
La maturazione delle olive è tardiva. La fruttificazione ha generalmente bassa alternanza negli anni.

OLIO
Colore: Verde con riflessi dorati
Odore: Sentore di erba fresca e carciofo
Sapore: Fruttato medio, amaro e piccante bilanciati
Abbinamenti: Carne rossa alla brace

OLIVETO
Cultivar: Frantoio 100%
Periodo di raccolta al Passo degli Ulivi: Ottobre
Zona di produzione: Civitella-Paganico (GR), località Dogana
Coordinate: 42.9808, 11.3140
Altitudine: 175 m
Numero di piante: ~70
Età oliveto: 35 anni, ricresciuti dal ceppo secolare tagliato
Produzione media: ~300 litri/anno



Leccino
Olio e.v.o. monocultivar

La cultivar Leccino è diffusa in tutta Italia ed è apprezzata anche come pianta ornamentale per il portamento espanso ed elegante.
È una cultivar piuttosto rustica e resistente a varie patologie. La maturazione delle olive è precoce. La fruttificazione è generalmente costante negli anni.

OLIO
Colore: Verde brillante
Odore: Sentore di mandorla e carciofo
Sapore: Amaro e piccante persistente
Abbinamenti: Vellutate e zuppe

OLIVETO
Cultivar: Leccino 100%
Periodo di raccolta al Passo degli Ulivi: Da fine Settembre fino al 15 Ottobre
Zona di produzione: Civitella-Paganico (GR), località Dogana
Coordinate: 42.9808, 11.3140
Altitudine: 175 m
Numero di piante: ~30
Età oliveto: ~100 anni
Produzione media: ~130 litri/anno



Olivastra Seggianese
Olio e.v.o. monocultivar

La cultivar Olivastra Seggianese è rarissima e diffusa solo nel suo areale di origine: il Monte Amiata (GR).
Le piante di questa cultivar raggiungono dimensioni notevoli e difatti gli olivi secolari dell'Azienda il Passo degli Ulivi rasentano i 10m di altezza. Essendo autoctona di un monte è una pianta rustica e dotata un'ottima resistenza al freddo. Le olive sono piccole ma ricche d'olio. Il periodo di maturazione delle olive la fruttificazione sono estremamente variabile negli anni.

OLIO
Colore: Giallo dorato intenso, limpido
Odore: Cicoria e carciofo, con note balsamiche
Sapore: Fruttato leggero, delicato
Abbinamenti: Pesce crudo e piatti freddi

OLIVETO
Cultivar: Olivastra Seggianese 100%
Periodo di raccolta al Passo degli Ulivi: Ottobre
Zona di produzione: Montenero d'Orcia (GR), località Casalone
Coordinate: 42.9420, 11.5175
Altitudine: 265 m
Numero di piante: ~40 piante secolari di notevole dimensione
Età oliveto: ~350 anni
Produzione media: ~450 litri/anno



Acquista